In primo piano

I bilanci in rosso della Tesla figli del gretinismo

di Nicola Porro

Se un’azienda promette da dieci anni ai propri soci di vendere mezzo milione dei suoi prodotti, e ogni dodici mesi deve confessare che non raggiunge la metà dell’obiettivo, come la definireste? Fermi, non basta.

Se il fondatore della medesima società su Twitter un mese sì e l’altro no, dichiara...

Per saperne di più

Roland, quel morto del giorno prima

di Benny Casadei Lucchi

Venticinque anni dopo, Roland è poco più di un fastidio, un impegno da onorare, un pensiero distratto, qualcuno diventato qualcosa da rammentare in fretta e senza partecipazione, quasi fosse un indirizzo scarabocchiato da consegnare a chi cerca ben altro. Perché se a ogni ricorrenza si vuole arrivare ad Ayrton Senna,...

Per saperne di più

Strade disastrate, situazione insostenibile

di Giordano Biserni*

Gli italiani, per sperare che le buche sulle strade vengano tappate, devono auspicare la visita di un capo di Stato o del Papa, oppure augurarsi che dalla propria città passi il Giro d’Italia o che vi faccia tappa, come recentemente successo a Roma, una manifestazione motoristica di livello, anche se gli asfalti...

Per saperne di più

Ma l’idrogeno che fine ha fatto?

di Emidio Paci*

Ultimamente si parla molto di CO2 e di guerra ai motori diesel e si pensa a un futuro imminente della trazione full elettrica, ma si parla poco o niente dell’alternativa che ci fornisce l’idrogeno.

L'idrogeno è l'elemento più abbondante dell'universo osservabile. A pressione atmosferica e a temperatura ambiente, l'idrogeno si trova sotto forma...

Per saperne di più

Like us on Facebook! Follow us on Twitter! Watch our Video! Follow us on Google+!