In primo piano

Con l’ecotassa i concessionari rischiano grosso

di Adolfo De Stefani Cosentino*

La proposta bonus-malus, così come presentata, invece di costituire una soluzione peggiorerà il problema sia dell’inquinamento, sia delle entrate dello Stato, sia dell’impatto sul mercato e, conseguentemente, sui livelli occupazionali delle nostre aziende in cui oggi sono impiegati più di 120.000 addetti. Paradossalmente l’incentivazione di auto nuove...

Per saperne di più

L’opzione “usato fresco”

di Pier Luigi del Viscovo*

L'obiettivo del bonus-malus sulle emissioni delle nuove auto è agevolare l’acquisto di vetture elettriche, ibride e a metano, facendo pagare il conto a chi ne prende una a benzina o diesel. Un fine nobile, diminuire le emissioni di CO2, che tuttavia...

Per saperne di più

L’elettrico è solo per i ricchi

di Massimo Ghenzer*

"C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia sono disponibili per tutti". Cento anni fa, Henry Ford sintetizzava con geniale semplicità una grande verità. Il mondo dell’auto ha intrapreso, da anni, una strada virtuosa per contribuire al miglioramento dell’atmosfera. I motori diesel e benzina di ultima...

Per saperne di più

I nostri suggerimenti devono essere ascoltati

di Franco Fenoglio*

Il dato annuale delle vendite di veicoli industriali in Italia (+5,2%), indica un mercato in sostanziale tenuta, anche se con una crescita modesta rispetto all’anno precedente. Quello che ci preoccupa è però il dato di dicembre, anche se la caduta di quasi il 20% stimata nel mese non ci...

Per saperne di più

Like us on Facebook! Follow us on Twitter! Watch our Video! Follow us on Google+!