Incubo Covid-19: avanti con lo spirito “Energica”

di Livia Cevolini, ceo di Energica Motor Company

Le settimane di lock-down trascorse non hanno fermato il nostro cuore pulsante. L’emergenza sanitaria tuttora in corso ha certamente alimentato il senso di consapevolezza collettivo e messo in luce l’importanza del nostro Made in Italy manifatturieroIn questi giorni, abbiamo definito una roadmap per una riapertura graduale e in piena sicurezza partita dal 28 Aprile.

L’organizzazione della ripresa coinvolge, in questa prima fase, la sola area produttiva che opera su turno singolo regolare rispettando i protocolli di sicurezza per distanziamento sociale. A partire da lunedì 4 maggio si lavora su doppio turno e riaprono il reparto Sport Production e R&D a supporto della produzione. Il programma di rientro continuerà nelle settimane seguenti coinvolgendo tutte le altre aree.

Rimane confermato lo smart working per le attività di progettazione meccanica ed elettronica, amministrative, marketing e sales. Ovviamente, la nostra ripresa graduale conferma ed amplia le misure di tutela già applicate prima della chiusura: ogni dipendente è attrezzato con mascherine chirurgiche e guanti e verranno applicati i metodi di disinfezione delle merci in ingresso e in uscita.

Questo è un momento cruciale per la ripresa e lo affrontiamo con lo spirito “Energica” di sempre. Non possiamo permetterci distrazioni, errori o pause: ora è il momento di andare in full “fast charge”.

Like us on Facebook! Follow us on Twitter! Watch our Video! Follow us on Instagram!