In primo piano

Buon lavoro a Pavan Bernacchi e alla sua squadra.

Filippo Pavan Bernacchi è stato confermato sino al 2019 alla Presidenza di Federauto insieme ai Vice Presidenti Mario Beretta, Cesare De Lorenzi e Francesco Ascani. Potenziare ulteriormente il ruolo e le istanze dell’Associazione nelle politiche di filiera, attraverso il dialogo costante e sinergico con le istituzioni nazionali ed europee e con le altre associazioni...
leggi tutto

Analisi sul 2015 e considerazioni sul 2016

(di Pierluigi Bonora) Il ruolo dei concessionari e delle Case automobilistiche, tutti impegnati a venire incontro alle esigenze di chi voleva cambiare auto (sconti, promozioni, agevolazioni), è stato determinante per il raggiungimento di un dato di chiusura del mercato 2015 più che positivo, anche se ancora lontano dal livello considerato fisiologico di 1,8-1,9 milioni di unità....
leggi tutto

Due new entry nel nostro “serbatoio di idee”

Dal 1° gennaio 2016 il Comitato Tecnico di #FORUMAutoMotive potrà contare su due nuovi autorevoli ingressi. A far parte del suo "serbatoio di idee", costituito per contribuire a stimolare il dibattito e a proporre soluzioni sui principali temi, saranno Alfio Manganaro, ex responsabile dei rapporti con i media italiani di FCA per il prodotto, attualmente fondatore...
leggi tutto

Bloccare il traffico è inutile e demagogico

Quando si è rimasti con le mani in mano per anni, nel momento in cui bisogna assolutamente fare qualcosa, il capro espiatorio deve essere subito trovato. Nulla di nuovo se si chiama automobile. Bloccare il traffico dalle 10 alle 16 a Milano - eccetto le cosiddette motorizzazioni alternative, il car sharing (anche se con vetture...
leggi tutto

Dopo i mobili, gli yatch. E l’auto?

Barche battono auto. Si chiude così il 2015. Mentre da anni la filiera delle quattro ruote non riesce a ottenere quelle agevolazioni strutturali che consentirebbero al settore di rafforzarsi, grazie a una crescita delle immatricolazioni di veicoli dotati di motori di ultima generazione o alternativi (ibrido, elettrico, metano, Gpl), con ripercussioni positive per l’economia, l’ambiente...
leggi tutto

Buon lavoro, Presidente, e più coraggio.

La nomina di Aurelio Nervo alla presidenza di Anfia, l'associazione che rappresenta la filiera automotive italiana, mi porta a fare delle considerazioni, una sorta di bilancio di questo fine 2015. Innanzitutto, buon lavoro e complimenti, con la consapevolezza che l'eredità che le lascia il suo predecessore, Roberto Vavassori, è molto delicata. Chi l'ha preceduto si...
leggi tutto

Gli “zero virgola” non bastano.

Nell’Italia dove si esulta ai numeri preceduti dallo «zero virgola», c’è un settore che da un po’ di tempo propone dati di crescita a due cifre. È quello della produzione industriale relativa ai mezzi di trasporto che, in settembre, ha messo a segno un +23,2% sull’analogo mese del 2014, mentre per gli autoveicoli l’incremento è...
leggi tutto

Fare gruppo contro i detrattori dell’automobile.

“Il messaggio che #FORUMAutomotive ha voluto far passare al convegno che si è tenuto recentemente all'Auditorium Robert Bosch è costruttivo. Il caso Dieselgate ha fatto emergere i tanti detrattori spesso strumentali dell'automobile, gli stessi che tifano contro il sistema Volkswagen, senza rendersi conto del cataclisma che un eventuale suo crollo causerebbe all'economia europea e all'occupazione,...
leggi tutto

Dopo il “Dieselgate” VW, l’auto deve riconquistare la fiducia della gente.

Il “Dieselgate” che ha coinvolto il Gruppo Volkswagen ha scatenato un enorme terremoto al quale è seguito uno Tsunami che dalle coste americane in un un battibaleno ha travolto l'Europa. I detrattori dell'auto stanno brindando, finalmente hanno un importante appiglio per far valere le loro ragioni. Un assist incredibile al quale bisogna porre subito rimedio, a...
leggi tutto

Like us on Facebook! Follow us on Twitter! Watch our Video! Follow us on Instagram!